Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK
STRUMENTI DI MARKETING

SOCIAL MEDIA MARKETING / Social Networks

 



Una rete sociale (in inglese social network) consiste in un gruppo qualsiasi di persone connesse tra loro da diversi legami sociali, che vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, ai vincoli familiari.
Le reti sociali sono spesso usate come base di studi interculturali in sociologia e in antropologia.
I social network più famosi e più diffusi attualmente nel mondo sono Facebook e Twitter.

 

Analisi di esempio : Facebook
Facebook arriva a 300 milioni di iscritti


50 milioni di nuovi iscritti in appena 3 mesi, pari a più di 550.000 al giorno: è questo il dato più eclatante che si evince dal raggiungimento da parte di Facebook della cifra di 300 milioni di utenti.
Facebook e Twitter sono i fenomeni principali: strumenti per l’interconnessione di internauti, desiderosi di condividere informazioni, idee, fotografie, video, stati d’animo. Tuttavia, i social network stanno trovando uno sviluppo frenetico nelle maglie della web: dalle strutture generaliste si approda a modelli monotematici o specializzati, in grado di intercettare l’attenzione di singoli utenti appassionati ad argomenti specifici, che talvolta si disperdono nella complessità di siti ampi e magari con iscritti di varia estrazione. In tal senso proliferano le reti sociali: si va dagli interessi più frivoli (calcio, tendenza, moda) a passioni più impegnate (politica, ambiente, letteratura).
La sfera comunicativa, pertanto, tende ad assumere dimensioni sempre maggiori, fornendo all’individuo una quantità di informazioni preziose quanto settoriali. Per comprendere pienamente il fenomeno occorre abbandonare la visione light dei social network (che abbiamo definito generalisti) come meri luoghi di distensione: essi concorrono alla formazione delle opinioni dei cittadini, in virtù del legame fiduciario che si sviluppa con i propri contatti (più comunemente definiti amici).
La condivisione di un video, di un’intervista, di una fotografia di un personaggio politico può esercitare una funzione fondamentale anche per elettori sostanzialmente disinteressati alla politica o più in generale a tematiche complesse (per esempio ambiente, economia, esteri).
La disponibilità immediata della comunicazione permette una divulgazione informativa totalmente inedita, che finisce per depotenziare l’impatto dei mass media. Al livello successivo intervengono le reti monotematiche, che operano in settori di nicchia: l’internauta, stimolato da informazioni acquisite su Facebook o Twitter, può ritenere interessante l’iscrizione a siti più impegnati per approfondire la discussione.


I 5 motivi sono:
Vantaggio relativo, Compatibilità, Complessità, Testabilità, Visibilità
.


Vantaggio relativo:
Facebook consente (per esempio) di mettersi in contatto con colleghi del liceo iscritti ad università diverse dalla propria.

Compatibilità:
Facebook con tutte le sue applicazioni è adeguato e compatibile con le esigenze della nuova generazione digitale, che è abituata a stare sempre online e a chattare costantemente.

Complessità
:
Facebook è facile da usare e recentemente, in un enorme sforzo di crowdsourcing, è stato localizzato in moltissime lingue. Facebook in italiano ha infatti aumentato la sua diffusione anche qui in Italia grazie al fatto che molti italiani non conoscono l’inglese.


Testabilità
:
forse sarebbe meglio dire Provabilità. A Facebook ci si può iscrivere e vedere subito come funziona.


Visibilità
:
I Social Object e in particolar modo i Social Marker sono lì apposta per far parlare degli iscritti. “Come non stai su Facebook?” Si domandano sconcertati gli amici. No Facebook no Party. Chi non è iscritto è escluso dal gossip,  dagli inviti e dalle serate.



(utenti facebook italia settembre 2009)

 


Facebook in Italia
Gli utenti di Facebook in Italia crescono in un mese di 800.000 unità, viene confermata l’anomalia italiana rappresentata da una utenza principalmente maschile.
Il picco di utenti si trova nella fascia di età tra i 25 ed i 34 anni

 

 

 

 

Come gestire la reputazione aziendale all’interno di Facebook?

 

 

 

Brand Reputation  
Blog Aziendale 
Social Networks 
Prezzi ed Offerte 

 

 


Contattateci per informazioni

 

Castellino Software - Progettazione e realizzazione siti web

© CASTELLINO SOFTWARE S.N.C. di Castellino Ing. Roberto & C.
Sede Legale: Via Circonvallazione Mombrisone, 4 - 12013 CHIUSA DI PESIO (CN) Italia - Tel. 0171735097 - Email: info@castellino.com - Pec: castellino.software@pec.piupec.it
P.Iva e C.F. 02342610041 - Registro Imprese di Cuneo: CN 078-8410 - REA 170341 | Privacy Policy